Pagine

martedì 22 marzo 2011

LITIGI CONDOMINIALI

Articolo trovato nel motore di ricerca . Si sa che nei condomini succede di tutto  ma arrivare alle mani  direi che è troppo .


BRINDISI – Schiaffi, capelli tirati, morsi al seno e perfino una scatola di pelati e una confezione di farina vuotate per dispetto sui panni stesi ad asciugare. Tutto per una lite tra donne scoppiata davanti all’ascensore del palazzo alla quale, poi, hanno preso parte anche i mariti che invece di calmare le due contendenti hanno peggiorato le cose. Una scena di ordinaria follia avvenuta in un condominio di via Spadini, rione Sant’Elia, è degenerata il 23 novembre scorso fino al punto che una delle persone coinvolte ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del Pronto soccorso che l’hanno dimessa con prognosi di 15 giorni. Il giorno successivo la donna, 41enne, madre di quattro figli, è corsa dall’avvocato: la querela sarà presentata domattina in questura, con tanto di nomi e cognomi.La polizia, intervenuta sul posto, non aveva potuto far altro che prendere atto dell’incredibile querelle tra condomini che sfiorava il grottesco. continua    Lina

8 commenti:

Caterina ha detto...

É una scena all'italiana:)). Ma non é vero. Avrebbe potuto succedere in qualsiasi posto dove vivono donne appassionate:))
Baci e buona serata

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Caterina .
Ogni forma di convivenza ha i suoi attriti. Mariti/mogli, genitori/figli, eccetera.
Persone con cui, volente o nolente, hai un progetto di vita. Figuriamoci in un condominio, dove in fondo i vicini sono degli estranei.
Purtroppo di queste cose se ne sentono anche troppe.. sarebbe meglio non reagire e ignorarli completamente, mi rendo però conto che non sia facile stare zitti in certi momenti...Io sono contraria a ogni tipo di violenza .
BUONA NOTTE LINA

rosy ha detto...

Lina, il condominio è un piccolo mondo dove succede di tutto.
Faccio bene io e tu lo sai non vedo, non sento e non parlo.
Questo è l'unico modo per tenersi lontano dalle beghe condominiali.
Bacio ciao.

Adriano Maini ha detto...

Perché quando passo di qui mi sento particolarmente egoista, sino al punto da spingermi a dire: "Meno male che abito in un condominio per modo di dire"?

Rosa ha detto...

ciao,Zicin, ogni tanto succedono queste cose, le persone si lasciano prendere la mano, se tutti fossero educati e rispettassero il prossimo, penso non ci sarebbero queste scene incivili, ciao baci rosa a presto grazie.)

riri ha detto...

I litigi nei condomini sono troppo frequenti, penso un pò dappertutto, quando si esagera è sempre un errore, poi i mariti, se è tra donne, dovrebbero calmare le acque, mi sa che alcuni uomini sono ancora più rissosi..un bacio a tutti gli amici del nostro bellissimo condominio:-), in particolare a Lina per il suo post.

Lina-solopoesie ha detto...

X RIRI
X ADRIANO
X ROSA .
Grazie del commento.
Veramente nel mio palazzo di grossi problemi non ce ne sono mai stati. Ma ne sento di cotto e di crudo sui litigi dei condomini quando parlo con le persone , ognuno racconta la sua verità quando e coinvolta in un litigio .
Penso che se la gente avesse più rispetto per il prossimo i problemi non esistessero o si potrebbero risolvere in maniera civile. .
Certo che però bisogna anche essere tolleranti nei confronti delle esigenze degli altri, Ad esempio se una signora del piano di sopra magari non ci sente e accende il televisore alle 6 del mattino .
Magari si potrebbe regalargli i una cuffia senza fili.
Insomma in nome della pace .. qualche sacrificio bisogna anche farlo ... Di tasca nostra .
Buona serta Lina

angel ha detto...

Caterina ha ragione. Credo che queste cose succedono da tutte le parte. Anch'io vivo in un condominio e ci sono problemi, sia con i cani o altre cose.
bacione
Angel

Translate

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...